Gli alunni delle classi 3°D e 3°E sperimentano la forma d’arte dei “Tableaux vivant”

 

Gli alunni delle classi 3a D e 3a E  nell’anno scolastico 2015/16 hanno sperimentato la forma d’arte dei Tableaux vivant, in italiano quadri viventi, che ha avuto il massimo splendore nel XIX secolo e che sposa l’arte teatrale con la pittura e la fotografia. I ragazzi, coadiuvati dagli insegnanti Francesca Asaro, Maria Elisabetta Tumbiolo, Fabio Accardo Palumbo e Tiziana Leone, hanno realizzato un prodotto multimediale in cui le “arti sorelle”, poesia e pittura, si sono unite alla musica in una raffigurazione a tutto tondo. Il percorso interdisciplinare si è snodato attraverso l’analisi di alcune tra le più significative opere pittoriche dell’Ottocento e del Novecento associate a poesie e musiche coeve o tematicamente affini. Queste opere hanno, poi, ripreso vita attraverso i  “tableaux vivants” di cui sono stati protagonisti gli stessi allievi.

Vedi video su Youtube

 

“Viandante sul mare di nebbia”   Caspar David Friedrch  1818
Tableaux vivant

 

“Ragazze al piano forte”  Pierre Auguste Renoir  1892

 

Tableaux vivant

 

“Il quarto Stato” Giuseppe Pellizza da Volpedo 1901

 

Tableaux vivant

 

“Guernica”  Pablo Picasso 1937

 

Tableaux vivant

 

“Una domenica pomeriggio sull’isola della grande Jatte”
Georges Pierre Seurat 1883-1885

 

Tableaux vivant